Web Analytics Experience

 

Da qualche tempo mi sto chiedendo se quando mi collego al mondo WWW con il mio cellulare, il che succede raramente dati i costi che devo sostenere (sì, uso ancora con un cellulare in HSDPA, non ho e non voglio l’iIPhone), se il sito a cui faccio la richiesta mi intercetta corretamente i dati che rilascio con il mio cellulare o se mi inserisce il classico /prc0X/URL (ovvero il numero di cellula da cui mi collego e che rimanda il segnale nell’etere) : e da qui mi sorge un’ulteriore domanda… cosa dovrei sapere del mobile?

Vediamo se le mie idee sono in linea con le vostre. Read the rest of this entry »

Scrivo questo post perchè mi è stato chiesto, non tanto tempo fa, come fare ad aumentare le richieste di una brochure che un mio amico aveva messo sul sito e che era downlodabile dopo essersi iscritti al sito attreverso un form e, inoltre, capire quali metriche utilizzare per valutarne la bontà.

Per prima cosa quando si implementa un form bisogna sempre riuscire a bilanciare le informazioni che ci occorrono, o che vogliamo, sapere dell’utente e quali sono quelle che potrebbero stoppare quest’ultimo dalla conclusione della compilazione; molto spesso chi vende e chi analizza poi il rendimento di questa forma di “conversione” vuole avere a disposizione più dati possibili per poter capire come segmentare gli utenti e agire quindi di conseguenza sul cross selling. Secondo me però esiste una relazione inversa tra il numero di campi di form da copilare e la voglia dell’utente di compilarli.

Questa mia riflessione può essere vista sotto due aspetti: Read the rest of this entry »

Oh no, eccolo… ritorna a parlarci di User Engagement.. magari di come si calcola su Facebook… nooooooo che strazio…

Questo è quello che potrei immaginare di sentirmi dire da chi legge questo blog… un po’ è vero ma che ci volete fare.. sono attratto da questo nuovo fenomeno di Social Analytics che sono sempre alla ricerca di nuove metriche e strumenti per misurarle.

In questo post volevo presentervi un nuovo software che può tornare utile per misurare quanto fruttano le applicazioni che vengono create nei vari social network: SOMETRICS. Read the rest of this entry »

Ebbene si, è passato un anno da quando ho aperto questo blog… ricordo ancora quand’era imberbe e giovine e felice… no no scherzo questa è un’altra storia…

Come regalo per quest’anno di vita, ho deciso di cambiare veste grafica cercando di renderlo più snello e di più facile comprensione, soprattutto per chi ricerca i post “vecchi” (mi piace di più obsoleti ma per oggi va bene il termine “vecchi”); ho inoltre pensato di “svestire”, almeno per un giorno, quanto celato dietro i software di analisi di Web Analytics Experience, rendendo pubblici alcuni risultati principali. Read the rest of this entry »

Si lo so.. come può morire un software che è gratuito, con cui si riesce a misurare i KPI base (e anche qualcosa di più), è tag based ed inoltre proviene dal colosso di Mountain View?

Come scritto nel mio ultimo post sul blog TSW, e da una ricerca effettuata da ComScore/Nielsen, con l’avvento del web 2.0, del social networking e dalle nuove tecnologie di programmazione (es. AJAX), per molte aziende è cambiato il modo di misurare le loro performance, soprattutto in termini di metriche standard…. si tende a passare quindi dalle page views all’engagement.

Stanno inoltre nascendo tanti altri software alternativi a Google Analytics che hanno capito a priori l’importanza di misurare la user engagement: Nuconomy e Woopra su tutti. Del primo ho parlato sul blog TSW, del secondo vi riporto alcuni dettagli. Read the rest of this entry »

Premessa: non pretendo di scrivere un vademecum sulla perfezione del test multivariato e non ho la presunzione tale per cui questo post possa diventare il vostro bignami sull’argomento: espongo solo il mio punto di vista.

Mi rendo conto, ancora prima di iniziare, in che meandri contorti potrei andare a parare :D , scherzo.. cercherò di rendere questo argomento il più snello e fluente possibile, magari mettendoci pure qualche esempio ;) Read the rest of this entry »

Ciao a tutti, eccomi di nuovo qui tra voi!

Gironzolando nella rete ho recuperato un file dove viene spiegato come è possibile effettuare del viral marketing su uno dei social più famosi del mondo: Facebook.

Non sto qui a riassumere o a esporvi i principali contenuti perchè vale veramente la pena leggere questa guida. Potete scaricarla qui:

ViralMarketing Facebook

Sottotitolo: Non so mica se dopo questo mi affiderò ancora a Microsoft… :D


Dopo mesi e mesi di beta testing finalmente Google, il 17 aprile, ha rilasciato la nuova versione del software di analisi statistica, lato server, Urchin.

Per il momento esiste sola la versione in lingua inglese, ma a breve dovrebbero essere effettuate le traduzioni dei principali menù e schermate nelle altre lingue principali; per le caratteristiche tecniche vi rimando a questo link.

Rispetto a Google Analytics, Read the rest of this entry »

16 Apr, 2008

SPAMtistics Analyst

Posted by: admin In: Consulenza| Varie

Piccolo gioco di parole per segnalare quanto ho “scoperto” girovagando nel mondo, chi direbbe underground, chi low cost e chi no money in the bank, dei software di web analytics gratuiti.

Ci sono infatti on line dei siti che offrono statistiche gratuite dopo che, ovviamente, è stato inserito il codice javascript nelle pagine da monitorare; solitamente questi siti “appaiono” subito dopo aver completato la registrazione a qualche social network presente in rete.

Ovviamente questi codici di monitoraggio, oltre a dare risultati totalmente fasulli, fanno si che la o le nostre pagine taggate diventino dei veri e propri zombie distributori di dealer.

Vi lascio un elenco di siti Read the rest of this entry »


  • admin: Ciao Massimo, Ho appena scaricato l'ebook: appena lo leggo ti do un fb :) Grazie mille per la segnalazione. A presto E.
  • Massimo: Ho inserito questo tuo articolo come "risorsa consigliata" nel mio eBook "Landing Page Perfetta". Trovi il link a pagina 35. Spero che la cosa sia
  • Nuovi campi filtro e altre cosucce • Google Analytics in 30 secondi: [...] quando si tratta ad esempio di escludere le proprie visite con un IP dinamico: si veda in proposito questo articolo di Enrico Pavan, in cui si

News From My Twitter Account (IndioImperator)

Certification & Social Life

Add to Google Reader or Homepage